Investito sulla statale 18, muore pilota Francesco Misasi

Cosenza, Venerdì 13 Aprile 2018 - 09:29 di Redazione

E' deceduto dopo essere stato investito da un furgoncino in retromarcia, Francesco Misasi, 75 anni, noto pilota cosentino. Misasi ha avuto un incidente stradale tra Paola e San Lucido sulla statale 18, mentre era a bordo della sua Alfa Romeo. Dopo aver urtato con un'altra auto, è sceso per verificare i danni ed è stato investito da un furgone che transitava finendo sull’asfalto. Celermente soccorso dal 118, Misasi è stato trasferito all'ospedale di Paola e, subito dopo, trasportato a Cosenza, è stato ricoverato in terapia intensiva presso l'ospedale Annunziata, dove è deceduto poco dopo. Il mondo dei motori piange una figura capace di regalare grandi successi e soddisfazioni, soprattutto nella competizione Coppa Sila. 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code